Spaghetti alla barbabietola su crema di Parmigiano Reggiano

Durante uno showcooking con lo chef Stefano Caffari, del cucchiaio d’Argento, ci siamo cimentati nella preparazione di spaghetti con la barbabietola e zola, dato il grande successo ottenuto con tutti i commensali, abbiamo deciso di riproporvelo in occasione dell’ottava tappa di #acenacolblogger rivisitandola in chiave parmigiana, sostituendo lo zola con una crema di Parmigiano  e aggiungendo un tocco di sapidità con una chips di coppa in modo da compensare la dolcezza della barbabietola.

Con questa ricetta vi garantiamo il successo assicurato con tutti i vostri ospiti nonostante l’estrema facilità di preparazione

 

INGREDIENTI:

 spaghetti alla barbabietola su crema di Parmigiano Reggiano

  • 350 g Pasta di Poggio ( spaghetto con grano Senatore Cappelli e trafilato in oro dal Pastificio Verrigni)
  • Estratto di 3/4 rape rosse cotte
  • 100g di Parmigiano reggiano
  • 30g di latte
  • 5/6 fette di coppa piacentina
  • olio, pepe, sale
  • erba cipollina
  • noce moscata
  • Strumenti di cottura firmati Baldassare Agnelli Professional : Pentola in acciaio (per la cottura della pasta) – Casseruola Alta in alluminio antiaderente (per crema di Parmigiano) – Padella in alluminio antiaderente (per saltare la pasta) –  

 

PROCEDIMENTO

 Per prima cosa estraiamo il succo delle barbabietole – sono facilmente reperibili già cotte al forno o a vapore –, per l’estrazione del succo noi abbiamo utilizzato il “Magimix Duo Plus Xl” il n. 1 tra gli estrattori in commercio, comodissimo e semplice da  utilizzare.

Teniamo da parte il succo della barbabietola e cominciamo a preparare la crema di Parmigiano Reggiano, mettendo in un pentolino il latte e aggiungiamo a pioggia il Parmigiano e la noce moscata (a piacimento) mescolando fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. 

Caliamo gli spaghetti nell’acqua portata a bollore e salata, due minuti prima del tempo di cottura li scoliamo e li facciamo saltare in padella a fiamma bassa nel succo di barbabietola.

Prepariamo, in una padella in alluminio antiaderente, la chips di coppa semplicemente mettendo le fettine di coppa a scottare prima da un lato e poi dall’altro fino a che diventano croccanti. Noi non abbiamo aggiunto alcun condimento in quanto il salume, in fase di cottura rosola nel suo grasso.

Quando gli spaghetti avranno assunto il colore della barbabietola, possiamo procedere con l’impiattamento: stendiamo con l’aiuto di un mestolo la crema di Parmigiano Reggiano sul piatto e diamo con la mano sul fondo del piatto delle bottarelle per far stendere la crema in modo omogeneo, adagiamo sopra il nido di spaghetti e la chips di coppa. 

Completiamo con un po’ di erba cipollina tagliata sottile.

Et voilà…le jeux sont fait

Non so a voi, ma noi solo a guardarli viene l’acquolina in bocca.

Bon Appetit

magimix duo plus xl

magimix duo plus xl

Parmigiano Reggiano

Parmigiano Reggiano

Pentole Agnelli

pentole agnelli

Parmigiano Reggiano

Coppa Salumi Pasini

spaghetto alla barbabietola su crema di parmigiano reggiano

spaghetti alla barbabietola e crema di parmigiano reggiano

 

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *