Trieste pizza

– Corso di Porta Ticinese, 67 –  

Da Amanti della pizza quali siamo, non potevamo assolutamente non segnalarvi questa nuova apertura.

Non stiamo parlando della solita pizza tonda o del trancio che si mangia qui a Milano ma finalmente di una piccola pizza gourmet grossa circa quanto una spanna, sana e dall’alta digeribilità grazie alle ottime materie prime utilizzate.

La storia di questa pizzetta risale agli anni 50 dalle mani dell’intrapredente Gabriele Ciferni a Pescara nello storico stabilimento balneare “ Trieste”. Nel corso degli anni si afferma come prodotto di riferimento nella ristorazione veloce e viene identificata per dimensioni e sapore come la “Pizzetta di Trieste”.

Tradizione, sapore, ricerca e rispetto sono i fondamenti del successo del concept “Tonda” che conta diverse aperture su Pescara, una Roma e finalmente per noi anche a Milano.

Noi l’abbiamo provata in anteprima e vi possiamo assicurare che non ve ne pentirete una tira l’altra.

Location – 3/5 –  Ci troviamo in zona colonne di San Lorenzo, il locale composto da una sola vetrina è pensato come un take away, quindi c’è giusto lo spazio del bancone, dove vengono esposte le buonissime pizzette e una tavola, lungo la vetrina, dove appoggiarsi per gustarsi la pizzetta appena sfornata.

Menù – 4/5 – la carta presenta diverse tipologie di pizza gourmet, tutte con una caratteristica comune,  l’utilizzo di materia prima italiana certificata e di ottima qualità. Oltre alla pizza, solo a pranzo si potranno anche ordinare zuppe, insalate, tagliere di salumi, parmigiana e la “lasagna di scrippelle” ovvero crepes fatte con latte uova e farina in due varianti di condimento: rossa con salsiccia o bianca con verdure.

Servizio – 4/5 – personale molto disponibile e accogliente, in linea con il servizio che offre.

Beverage – 3/5 – non mancano i classici softdrink e birre

Conto – 5/5 – siamo rimasti particolarmente colpiti dai prezzi onestissimi, è vero che il foodcost di una pizza è molto basso, ma è anche vero che quando si utilizzano i prodotti di qualità i prezzi “lievitano” soprattutto qui a Milano. Con 10 euro è possibile gustare due pizzette e una bibita.

image image image image image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *