BARCHETTE DI SPIANATA CON RICOTTA E OLIVE

Con questa ricetta vogliamo presentarvi un modo originale, rispetto al tradizionale tagliere,  per presentare i classici salumi e formaggi.

Abbiamo utilizzato della spianata perché contestualizzato in una cena calabrese, ma sentitevi liberi di utilizzare il salume che più preferite, tanto la farcia e’ talmente delicata che sta bene con tutto.

Ingredienti:

image

 

  • 8/10 fette di spianata calabra Madeo
  • 100 gr di ricotta
  • 70 gr di robiola
  • 25 gr di parmigiano reggiano o pecorino
  • erbe aromatiche miste( basilico,maggiorana,timo,erba cipollina e prezzemolo)
  • sale e pepe q.b.
  • olive verdi denocciolate (pari al numero di fette di salume utilizzato)

 

Procedimento:

Iniziamo preparando la crema di formaggio, lavoriamo la ricotta con la robiola in modo da ottenere un composto omogeneo, incorporiamo al composto il parmigiano e le erbe aromatiche lavate e tritate, regoliamo il composto con sale e pepe a piacere e lasciamo riposare per circa 1 ora in frigorifero.

Quando il composto sarà pronto lo preleviamo dal frigor e con l’aiuto di due cucchiaini formiamo delle quenelles che adagiamo sulle fette di spianata, andiamo poi ad aggiungere un oliva e chiudiamo il tutto con lausilio di uno stuzzichino.

Decoriamo il piatto con foglioline fresche delle erbe usate per la crema.

Ricordatevi che in cucina, non occorre necessariamente inventare chissà che piatto per far scena, l’importante è’ avere un po’ di creatività, gusto,ma soprattutto utilizzare materie prime eccellenti, noi ci affidiamo a Salumi Pasini che da poco ha lanciato la nuova linea viaggio nella tradizioni con Madeo produttori calabresi creando delle vaschette duetto davvero interessanti per accontentare tutti i palati.

Bon Appetit 

image

image

image

IMG_9304

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *