#acenacolblogger – La Madrina

Siamo emozionati nel raccontarvi questa nuova avventura, #A cena col blogger, un’idea nata per condividere con tutte le persone conosciute durante questo primo anno di blog, alcuni di loro sono diventati nostri amici, ma tutti hanno contribuito a far crescere Noi e il Nostro progetto.

Oggi siamo quindi  a nostro agio nel condividere con Voi e con Loro quella che è diventata la nostra più grande passione.#acenacolblogger la madrina2

Per inaugurare questa incredibile avventura abbiamo deciso di invitare quella che senza alcun dubbio è stata la madrina del nostro blog, la persona che ci ha introdotto in questo favoloso mondo e ci ha istruito su quella che poi è diventata la nostra “vità da blogger”, Camilla Rocca , forse non ha bisogno di presentazioni, ma per chi non la conoscesse lei si descrive con queste poche righe:” ho negato per molto tempo le mie passioni, ma dopo la laurea in organizzazione di eventi mi sono concessa ad esse, scrivo, creo network tra le persone e mi occupo a 360° di enogastronomia, tutto questo mi dà estrema soddisfazione; inoltre essendo una ragazza molto curiosa, leggo molto e la mia curiosità sarà placata solo quando avrò letto tutti i libri del mondo”.

Durante questa serata inaugurale abbiamo scelto un menù che ci rappresentasse, un menù che fosse di influenza estera ma dalle chiare origini italiane, abbiamo quindi provato a rendere gourmet dei piatti che vengono definiti per antonomasia il confort food americano, Mac&Cheese con Salsbury Steak.

Mac&Cheese

Abbiamo quindi deciso di rappresentarci attraverso un piatto tipicamente Americano, ma dal sapore molto italiano e meridionale come i Mac&Cheese, una pasta al forno rivisitata, a cui abbiamo voluto dare un nostro tocco personale grazie all’olio al tartufo.

Ingredienti x 2 persone:mac&cheesetruffle

  • 200 gr maccheroni (o in alternativa pasta corta)
  • 200 gr Cheddar
  • 20 gr burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 300 cl latte caldo
  • 40 cl panna
  • sale, pepe, noce moscata Qb
  • 50 gr pecorino o parmigiano grattuggiato
  • 35 gr pan grattato
  • 30 cl olio al tartufo bianco

Procedimento:

Iniziamo con la preparazione della besciamella (contemporaneamete portate ad ebollizione l’acuqa per la cottura della pasta), fondete il burro in una casseruola e quando sarà spumeggiante aggiungette la farina prima e dopo un paio di minuti il latte poco alla volta continuando a mescolare fino a portare la salsa ad ebollizione e a quel punto lasciate sobbollire per circa tre minuti.preparazionemac&cheese

Ottenuta la salsa togliete dal fuoco e aggiungete panna, sale, pepe e circa i ¾ del formaggio, mescolate bene e mettete da parte la crema al formaggio appena ottenuta.

Ora passiamo alla pasta, colate la pasta e portatela fino a ¾ di cottura in modo da lasciarla molto al dente, raggiunto il punto di cottura desiderato scolate la pasta tenendo un bicchiere di acqua di cottura, mescolate la pasta appena scolata con l’oilio al tartufo e successivamente mischiatela con la crema al formaggio ottenuta precedentemente, se la crema si è addensata troppo allungatela con qualche cucchiaio di acuqa di cottura.

Ora disponete la pasta in una pirofila da forno o in piccole cocottine individuali, cospargetela col formaggio avanzato e il pan grattato e passatela in forno per circa 20min a 180° fino a quando non otterete la doratura del gratin e vedrete sobbollire la crema al formaggio.

Salsbury Steak

La Salsbury Steak è una tipica ricetta di comfort food americano, adatta ad ogni occasione, un po’ come il polpettone della nonna.

Ingredienti:salsbury steak

  • 1 chilo di carne trita scelta
  • 1/2 cipolla tritata bene 
  • 3 cucchiai di pangrattato 
  • sale e pepe Q.b.
  • 1 pacchetto di funghi freschi, fette 
  • 1 piccola cipolla, tagliata a fettine sottili e separati in anelli 
  • 500 ml di brodo di carne 
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire 
  • 2 cucchiai di acqua 
  • 1 cucchiaio di amido di mais 

Procedimento:

Iniziamo mescolando la carne con la cipolla tritata, il pangrattato, sale e pepe e formiamo quattro hamburger; rosoliamo gli hamburger in una padella antiaderente 5 min per lato a fuoco medio e metterle temporaneamente da parte a riposare, utilizziamo il fondo della padella cuocere i funghi e gli anelli di cipolla fino a quando saranno teneri, a quel punto aggiungiamo il brodo e la salsa worchester; dopodiche rimettiamo in padella gli hamburger e portiamo il fondo a bollore per poi lasciar cuocere circa 15 min a fuoco basso (suggeriamo di girare ogni tanto la carne in modo da mantenere uniforme la cottura).

Quando gli hamburger saranno pronti li togliamo dalla padella (li lasciamo riposare almeno un minuto nella carta alluminio in modo da concetrare tutti i succhi all’interno), alla quale aggiungiamo l’amido di mais sciolto precedentemente in una piccola ciotola con acqua e utilizzando una fiamma alta portiamo il composto ad ebollizione e lo lasciamo addensare per circa un minuto.

Versare il sugo e funghi sopra gli hamburgher e servite caldo.

Missione compiute per questa prima serata di #acenacolblogger, non c’è niente di più piacevole di veder le persone a cui vuoi bene mangiare e sentirle sorridere. 

Abbiamo centrato a pieno l’obbiettivo di questa nostra iniziativa ovvero trascorrere una serata a base di buon cibo & chiacchere in spensieratezza con amici.

 

Bon Appetit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *